Archivio notizie

In questa pagina sono raccolte le notizie meno recenti riguardanti la nostra associazione

Pallone Etico 2014. L'Hockey su Prato e Rugby Reggio insieme per un grande terzo tempo.

Domenica 28 Settembre 2014, l'Hockey su Prato Città del Tricolore parteciperà alla giornata del "Pallone etico 2014" iniziativa promossa e organizzata dal Comitato Regionale Emilia Romagna e dal CONI Point Reggio Emilia. Una giornata di sport dedicata ai giovani e agli studenti con l'obiettivo di orientare i ragazzi verso stili di vita attivi diffondendo la cultura della pratica sportiva.

L'Hockey su Prato Città del Tricolore da sempre attiva su questi temi parteciperà allo svolgimento della giornata mettendo a disposizione la sede e il campo sintetico ospitando gli amici del Rugby Reggio.
Al Palahockey Fanticini, alle 08:45 si aprirà la manifestazione con una  cerimonia d' apertura a cura delle autorità successivamente, la manifestazione proseguirà presso il nostro campo a pochi metri dal Palahockey. Qui verranno organizzate dimostrazioni aperte a tutti e partite miste maschili e femminili under 14 e under 16.

Al termine della manifestazione, verso le 12,30 si terrà il Terzo Tempo  offerto dalle due società Hockey su Prato e Rugby. Per la prima volta le due discipline che hanno da sempre la tradizione del terzo tempo pranzeranno insieme. Perchè sui campi sportivi non esistono differenze e lo sport è in grado di colmare ogni diversità. Vi aspettiamo quindi nella nostra sede con le vostre ragazze e i vostri ragazzi e con i loro amici per trascorre una piacevole giornata di sport e per conoscere da vicino lo splendido mondo dell' 'Hockey su Prato.

Le ragazze dell'Hockey su Prato Città del Tricolore al Torneo della Zizzola a Bra.

Esordio stagionale sui campi dell’Augusto Lorenzoni, sabato 6 e domenica 7 settembre nel tradizionale appuntamento hockeystico destinato ai giovani - organizzato da HC Bra, HF Lorenzoni e Scuola Hockey Inder Singh. Una bella festa per salutare la nuova stagione sportiva che le ragazze reggiane hanno onorato con buone prestazioni e risultati soddisfacenti considerando i tanti nuovi inserimenti che il Mister Paolo Grazioli ha messo in campo. "Una buona risposta delle squadra" aggiunge il Mister Grazioli "niente male per una prima uscita dove le mie ragazze hanno giocato alla pari con le altre squadre e hanno avuto modo di divertirsi e di conoscersi meglio". Questi i risultati delle due giornate di torneo: Sabato 6 settembre 2014, Lorenzoni-Città del Tricolore 6:5, Domenica 7 settembre 2014, Lorenzoni-Moncalvese 2:1, Città del Tricolore-Valchisone U14 2:2, Moncalvese-Valchisone U16 3:0, Città del Tricolore-Moncalvese 0:3, Lorenzoni-Valchisone U16 3:4

Cinque ragazze dell'Hockey su Prato Città del Tricolore al festival del “talento” a Padova

Sono ben 5 le atlete della società reggiana di hockey su prato Città del Tricolore che hanno portato un pezzettino della nostra città al Festival del Talento Hockeystico 2014 (Thf), svoltosi a Padova.

Una grande manifestazione sportiva giovanile che ha radunato tra Grantorto, Padova e Mori 256 giovani tra i 14 e i 19 anni provenienti da tutta Italia.

Sono state 65 le atlete selezionate nella categoria Under 16 femminile nella quale gareggiavano le ‘tricolorine’, suddivise in 4 aree/squadre: Nord Est (Emilia Romagna, Veneto), Nord Ovest (Piemonte, Liguria, Toscana), Centro Sud e Sardegna.

Tre partite giocate nei primi due giorni da tutte le squadre che per la nostra rappresentativa si sono concluse con due sconfitte di misura per 0-1 contro il Nord Ovest e la Sardegna e un pareggio per 0-0 contro il Centro Sud, sconfitto poi sabato in finale per 7-3.

Terzo posto in classifica quindi per il Nord Est, la vittoria del torneo è andata alla squadra della Sardegna che si è aggiudicata anche il titolo per il migliore attacco.Questo torneo è stata una tappa fondamentale in vista delle selezioni per i campionati europei Under 16 femminile che si svolgeranno a Bologna la prima metà di luglio del 2014 per i quali verranno selezionate 25 atlete.

«Le nostre ragazze sono ancora molto giovani – rimarca l’allenatore Grazioli – e per questo motivo è già una grandissima soddisfazione per il sottoscritto e per loro essere arrivati a questa selezione nazionale».

«Dobbiamo considerare tutto questo – prosegue l’allenatore – come una esperienza di crescita sia umana che sportiva e continuare a lavorare sodo per perseguire i nostri obiettivi di campionato. Se poi qualche convocazione dovesse arrivare non potremo che esserne orgogliosi di quanto fatto per sviluppare la passione per questo sport, soprattutto a livello femminile».

E’ bene anche ricordare i successi che stanno inanellando le ragazze dell’Under 14 vincono facilmente entrambe le partite per 6 a 1 contro le avversarie del Cus Padova mentre è di 13-0 il risultato finale contro il Trieste.

Città del Tricolore under 14 femminile vola alle finali nazionali a Bra

Padova 7 Maggio 2014. Ultima giornata del girone che vedeva impegnate nella Under 14 femminile di hockey su prato Tricolore Reggio Emilia, Cus Padova e Trieste. Già qualificate per le finali nazionale con una giornata di anticipo, le ragazze di Reggio hanno confermato la loro serie positiva vincendo entrambe le partite in calendario. La rappresentativa del Trieste è arrivata a Padova con un numero di atlete insufficiente per giocare a causa di alcune defezioni per motivi di salute. Il regolamento avrebbe previsto la sconfitta a tavolino, ma le avversarie hanno messo a disposizione alcune giocatrici in modo da consentire lo svolgimento delle gare. Il risultato finale della partita, conclusasi con una netta vittoria a favore del Città del Tricolore, è passato in secondo piano dietro a questa dimostrazione di sportività. Molto combattuta invece la partita contro il Cus Padova, nella quale il Reggio è riuscito a vincere 1 a 0. Le finali di categoria si svolgeranno dal 23 al 25 maggio a Bra (Cn). E’ la prima volta che una squadra reggiana gioca per un titolo nazionale.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Hockey su Prato Città del Tricolore